Ecolotteria: i primi dati

Giungono i primi dati sull’ecolotteria, che danno anche la possibilità di verificare il numero di persone che portano i propri rifiuti differenziati all’isola ecologica. A Fiorano sono stati strappati 2600 biglietti, a Formigine 2000, a Maranello 1600, a Sassuolo 2900 e a Serramazzoni 500. Sul prossimo numero di Eco, il periodico di Sat in distribuzione porta a porta, sarà possibile ritagliare un biglietto fac-simile da cambiare all’isola ecologica con uno regolare.

L’ecolotteria è un concorso a premi che si pone come finalità quella di aumentare il volume delle raccolte differenziate per tutelare l’ambiente e premiare i cittadini che si recano alle isole ecologiche differenziando i propri rifiuti. L’utilizzo diretto e maggiore dell’isola ecologica consente poi all’amministrazione di risparmiare sui costi di raccolta. Ulteriore obiettivo è rinnovare ai cittadini le informazioni sull’esistenza delle isole ecologiche, sulle tipologie di rifiuti che vi si possono conferire e sulle modalità di conferimento, ampliando ulteriormente il bacino di utenti che vi possono fare ricorso, con particolare riferimento alle tre nuove isole ecologiche di Fiorano, Formigine e Sassuolo.
L’iniziativa, promossa da Sat, in collaborazione con i cinque enti locali coinvolti e coordinata dal consorzio Concerto di Modena, è cominciata il mese scorso e avrà fine con l’estrazione a marzo dell’anno prossimo.
Il montepremi del concorso che prevede, per ogni singolo Comune, come primo premio una bicicletta elettrica Aprilia, come secondo premio una lavatrice a ridotto consumo energetico, come terzo un week end per due persone in un’azienda agrituristica in Liguria o in Toscana e a seguire dal 4° al 29° premio mobiletti componibili per la raccolta differenziata, dal 30° al 59° pattumiere ‘domino’ a doppio contenitore per la raccolta dell’organico e del secco indifferenziato, dal 60° al 100° premio lampadine a basso consumo energetico.
Entro il mese successivo alla conclusione del concorso verranno estratti i biglietti vincitori e i premi potranno essere ritirati durante l’Eco-festa, una festa per l’ambiente che si svolgerà nel mese di maggio 2003.

Le isole ecologiche: dove e quando
Maranello: via Romagna, dal lun. al sab. 8.00-12.00; giov. e sab. 14.00-17.00
Serramazzoni: via Faeto in loc. Ponte Lame, dal mart. al sab. 9.00-12.00 e 14.00-17.00; dom. 9.00-12.00

Fiorano: via Canaletto e via Ghiarola Vecchia dal lun. al sab. 9.00-12.00 e 13.30-17.00
Formigine: via Quattro Passi dal lun. al sab. 8.00-13.30, giov. e sab. 14.30-17.30 e via Copernico, dal lun. al sab. 14.00-18.00; mart., giov. e sab. 8.30-12.30 dom. 9.00-12.00
Sassuolo: viale Regina Pacis, dal lun. al sab. 7.00-17.00 e via Collegio Vecchio, dal lun. al sab. 8.30-19.00; Domenica dalle 9.00 alle 12.30