Formigine torna ‘Con i piedi per terra…’

La rassegna “Con i piedi per terra – Fotografi e scrittori ai quattro angoli del mondo”, dedicata al tema del viaggio nella fotografia e nella letteratura, prosegue con salotti letterari organizzati dalla Biblioteca Comunale. Gli incontri, annullati per maltempo l’estate scorsa, sono riproposti nella suggestiva sede di Villa Gandini.


Sono tre i percorsi di viaggio “tra suggestioni e stasi” che Fabrizio Orlandi, Luigi Pedroni e Claudio Ponzana, proporranno nelle prossime settimane. Salotti di lettura ad alta voce, accompagnati da musiche e suggestioni visive, coi quali i curatori del progetto, attori professionisti, intendono scandagliare le praterie delle arti e delle parole.

Il primo salotto dal titolo “Perdersi – Geografie dell’iconografia metropolitana”, a partecipazione gratuita, è in programma per oggi alle 21 e vede la partecipazione di Vito Addamo e Walter Martinelli; mercoledì 30 ottobre è in calendario “Sospensioni – Visioni colori e suoni tra volo e coscienza” infine il 12 novembre “Souvenirs – Viaggio tra memoria e oblio”.
A dicembre chiuderanno la rassegna due incontri con proiezioni fotografiche su Australia e Mongolia. Una bibliografia con esposizione delle opere dalle quali sono tratte le letture sarà a disposizione dei partecipanti.