Modena: razzia notturna al Villaggio Artigiano

Per portare via decine di pallet di prodotti, hanno rubato due camion in una ditta accanto e, presi dai morsi della fame, hanno svaligiato anche i frigoriferi di un altro vicino magazzino, dal quale hanno portato via 50 chili di mozzarelle. Tutto è accaduto nel giro di poche ore l’altra notte. Ingente il bottino: circa 500 milioni in vecchie lire.

Nel cortile della ditta Leobilla, in via Peri 51, si sono impossessati di due camion. Girando dietro l’angolo, hanno raggiunto la porta posteriore dei capannoni della Caprara, il cui ingresso principale è in via Porpora 8.
Qui hanno caricato decine di pallet con concimi agricoli costosi. Hanno anche acceso i computer e scaricato su dischetto tutto il listino prezzi dell’azienda. Durante il colpo alla Caprara, ai ladri è probabilmente venuta fame e così, naturalmente dopo aver forzato la porta in ferro d’ingresso, sono entrati alla Belrenò in via Peri 63, vicino alla ditta dove erano stati presi i camion. Hanno rubato 50 chili di mozzarelle e poi se le sono mangiate quasi tutte durante il “lavoro” all’interno della ditta di concimi.