Una mela per vincere la sclerosi

Gli ammalati di sclerosi multipla in Italia sono 50.000 e colpisce sia uomini che donne. Per raccogliere fondi per il sostegno della ricerca anche quest’anno, a Modena e in tutta la provincia, ci sarà “Una mela per la vita”, manifestazione nazionale che vedrà coinvolte, il 26 e 27 ottobre, le piazze dei maggiori centri del modenese.

Le piazze: a Modena (Policlinico e piazza Mazzini) e nei Comuni di Sassuolo (piazza Garibaldi ang. Via Battisti), Cavezzo, Formigine (Chiesa principale e il mercato); Carpi (Piazza Martiri e l’Ospedale); Novi (Coop degli Aceri e piazza 1 maggio); Mirandola (piazza Mazzini dietro al Municipio), Vignola (coop i Ciliegi); Castelfranco (Coop le Magnolie), Pavullo (piazza Borelli), Serramazzoni, Lamamocogno e Sant’Antonio in Mercadello vicino a Novi. Un appuntamento che sarà di ausilio ai 500 ammalati di Modena e provincia assistiti dall’Aism. L’anno scorso furono raccolti quasi 50 milioni che furono destinati alla ricerca. Il sacchetto di mele costerà 7 euro. Bisogna anche ricordare che, Modena è la seconda sezione per il ricavato in Emilia Romagna.