Modena: fermati 10 clandestini, è decreto d’espulsione

Dieci cittadini extracomunitari clandestini sono stati fermati nella notte in via San Faustino, a Modena.

Giovedì sera gli operatori del posto di polizia integrato hanno effettuato una retata in via San Faustino 155, area del Windsor Park, dove erano stati segnalati episodi di microcriminalità. Nella zona, infatti, nel giro di poco più di una settimana, è stata denunciata una rissa con accoltellamento di un extracomunitario, sono stati arrestati due slavi che avevano rapito una ragazza romena ed è arrestata una prostituta che, proprio all’interno di uno degli appartamenti del Windsor Park, aveva portato a termine una serie di rapine. I dieci clandestini, di origine nordafricana, sono stati accompagnati agli uffici della questura dove sono stati identificati: per loro è scattato il decreto di espulsione. Tra di loro anche un minorenne, affidato ad una comunità di accoglienza.