Non paga alimenti a ex-moglie e finisce in carcere

Un trentenne di Brindisi, abitante a Modena, e’ stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri di
Modena, in esecuzione di un’ ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della citta’ pugliese. Motivo dell’arresto: non aver pagato gli alimenti all’ex moglie.


La vicenda giudiziaria che riguarda l’ uomo risale al 1992.
Il giovane, che lavora come operaio, e’ considerato inadempiente nei confronti della ex moglie, a cui deve versare una consistente somma di denaro per gli alimenti. Il trentenne deve scontare cinque mesi di reclusione e per questo motivo e’ stato condotto alla casa circondariale di Sant’ Anna.