Oggi a Modena un convegno su salute e ambiente

“Sono in aumento le patologie dell’apparato respiratorio dovute allo smog e soprattutto alle polveri fini. E i più colpiti sono anziani e bambini”. Lo afferma Nicolino D’Autilia, presidente dell’Ordine dei medici di Modena in occasione del convegno su Ambiente e salute in programma oggi a Modena, al Michelangelo business center di via Virgilio, 53/E.


L’iniziativa è promossa dall’Ausl di Modena, Provincia e Arpa di Modena nell’ambito delle iniziative previste dal Piano per la salute.
“In questi ultimi anni – continua D’Autilia che è anche medico di famiglia – abbiamo registrato un aumento della bronchite cronica, dell’asma bronchiale e di diverse forme allergiche. Abbiamo registrato anche una forte crescita delle prescrizioni mediche per i farmaci dell’apparato respiratorio”. Al convegno, che sarà aperto da Ferruccio Giovanelli, assessore provinciale all’Ambiente, interverranno medici, ricercatori e tecnici che si occupano di patologie legate all’ambiente. Tra questi Carlo Alberto Goldoni, del dipartimento di sanità pubblica di Modena, Ghassan Daya, dell’associazione nazionale dei medici per l’ambiente e Giuseppe Fattori, della direzione tecnica del Piano per la salute di Modena. Obiettivo dell’iniziativa è promuovere il coinvolgimento degli operatori sanitari sui grandi temi della salute, dell’ambiente e della prevenzione a partire dalla comunicazione alle famiglie.