Confcooperative: una mappa dei tesori gastronomici modenesi

Una mappa dei tesori gastronomici modenesi che indica dove nascono e si possono acquistare i prodotti tipici dell’agroalimentare.
Sono le caratteristiche dell’opuscolo ‘Prodotti
cooperativi-Tradizione di qualita”, realizzato dalla
Confcooperative di Modena con il contributo della Regione Emilia Romagna.

Stampato in 60 mila copie, l’opuscolo sara’
distribuito gratuitamente il 31 ottobre in allegato alla Gazzetta di Modena e il 1 novembre insieme al Carlino Modena.
Inoltre sara’ inviato agli uffici relazioni con il pubblico dei principali Comuni modenesi per essere messo a disposizione dei cittadini. La ‘guida’ contiene una cartina e indica le 26 strutture che aderiscono al progetto: 7 cantine sociali, 16 caseifici e 3 cooperative agricole. Inoltre descrive i principali prodotti tipici cooperativi:
Parmigiano-Reggiano, Lambrusco, Pera di Modena, Prosciutto di Modena, Aceto balsamico tradizionale e altri. Presenti anche alcune ricette.