Modena: il Comune riceverà contributi dalla UE

Il Comune di Modena ricevera’ un contributo dalla Commissione europea per realizzare iniziative su scala nazionale volte a sensibilizzare la cittadinanza sul tema dell’allargamento ad Est dell’Unione europea in particolare e sulla vita della nuova Europa in generale.

La decisione e’ stata presa nei giorni scorsi a Vienna, dove si e’ tenuta la riunione di avvio del progetto ‘The Future of Europe – our opinion counts’, finanziato dal programma Prince della Commissione europea, di cui e’ capofila il Comune di Vienna.
Oltre a Modena, che si occupera’ del progetto per l’Italia attraverso Progetto Europa e Infopoint Europa, ci sono partner di Austria, Grecia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Slovenia, Ungheria, Polonia, Romania e Bulgaria. ”Il progetto – spiega Ennio Cottafavi, assessore alle Politiche economiche e relazioni internazionali del Comune di Modena – mira a realizzare una serie di iniziative che hanno l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza, ed alcuni target specifici (giovani e studenti, opinion leader, enti locali, stampa), sui temi piu’ importanti a livello comunitario in questo momento, primo fra tutti l’allargamento ad Est dell’Unione europea e le trasformazioni che questo evento di portata storica avra’ sulle istituzioni e sul futuro dell’Europa. Tra le iniziative che il progetto mettera’ in campo e’ previsto un concorso, interviste, seminari e incontri tematici, eventi informativi”.
Evento finale del progetto sara’ una conferenza che si terra’ nel marzo 2003 a Vienna. In quell’occasione saranno presentati e analizzati i risultati delle diverse iniziative sviluppate a livello nazionale da tutti i partner del progetto.