Modena: rapinatore sorpreso prende a morsi un fioraio

Ha sorpreso un rapinatore che gli stava rubando le piante, è riuscito a disarmarlo e a dissuaderlo dal suo intento, ma il malvivente, per divincolarsi, lo ha addentato al petto.

E’ accaduto ieri notte al fioraio siciliano Giovanni Grasso accampato, con i suoi mezzi carichi di piante, in via Paolo Ferrari. Un’avventura finita con l’arresto del rapinatore, ma che avrebbe anche potuto avere risvolti drammatici se il ladro fosse riuscito a premere il grilletto della pistola che stava per puntare contro il fioraio.