Calcio: serie A: Modena-Juventus 0-1

Nell’ottava giornata del campionato di calcio di serie A la Juventus ha battuto il Modena 1-0, sul campo degli emiliani.


Modena (3-5-2): Ballotta, Mayer, Cevoli, Pavan, Ponzo(34′ st Campedelli), Mauri, Milanetto, Albino (34′ st Taldo), Balestri, Kamara, Sculli (40′ Fabbrini sv). A disposizione: 28 Zancopè, 21 Colucci, 20 Zamboni, 10 Pasino). All.: De Biasi.
Juventus (4-3-1-2): Buffon , Birindelli, Ferrara, Iuliano, Camoranesi (1′ st Moretti), Tacchinardi, Baiocco(21′ st Conte), Zambrotta, Nedved, Salas (11′ st Del Piero), Di Vaio. (12 Chimenti, 6 Fresi, 14 Zenoni, 25 Zalayeta). All.: Lippi.
Arbitro: Racalbuto di Gallarate (Milano).
Rete: nel st 29′ Del Piero.
Angoli: 6-3 per la Juventus.
Recupero: 1′ e 4′.
Ammoniti:Balestri, Mauri, Zambrotta per gioco scorretto; Ponzo per comportamento non regolamentare. Espulsi: 37′ st Milanetto per doppia ammonizione (entrambe per gioco scorretto).
Spettatori: 17.000.
Per alcune discutibili decisioni dell’ arbitro Racalbuto una grossa fetta della tribuna dello stadio Braglia, durante i primi minuti di gioco, ha duramente contestato i dirigenti bianconeri presenti in tribuna, Moggi, Giraudo e Bettega. Alcune persone hanno sventolato con le mani diverse banconote. C’è stato clima teso anche a fianco della tribuna, dove alcuni tifosi della Juve e del Modena si sono azzuffati prima dell’ intervento della polizia che ha subito calmato gli animi.