Dopo le pagine gialle, quelle bianche

Parte domani da Roma la distribuzione nelle case degli italiani delle nuove Pagine Bianche, gli elenchi telefonici Seat che nella nuova veste conterranno i numeri degli abbonati non solo di Telecom Italia ma anche di altri operatori di rete fissa: Infostrada, Albacom, Atlanet, Colt, Fastweb.


Per le Pagine Bianche, che affiancheranno un’edizione rinnovata delle Pagine Gialle, è prevista la distribuzione di 27 milioni di copie in 103 edizioni sul territorio, 18 milioni di utenti privati e oltre 3 milioni di aziende. Ma i voluminosi elenchi saranno disponibili anche in versione più ‘contenuta’:
sono infatti su cd-rom, su Internet (raggiungibile anche con i telefonini wap) e per telefono grazie ad un servizio vocale. Cambia anche la veste grafica della copertina e il logo; le novità dei nuovi elenchi cartacei riguardano anche i caratteri e l’introduzione di spazi in cui gli operatori telefonici hanno la possibilità di pubblicare le loro condizioni di abbonamento e le carte dei servizi. Al centro del volume due nuove rubriche ‘Paginebiancheinforma’, contenente i numeri di emergenza e di pubblica utilità, e ‘Gestorinformano’ (con offerte e servizi dei vari operatori). Dopo oltre 35 anni dalla nascita, sono in arrivo anche nuove Pagine Gialle, con una nuova impostazione grafica per i volumi ‘Casa’ e ‘Lavoro’ e l’introduzione di oltre 200 nuove categorie
che guardano al nuovo mercato (dal commercio elettronico al benessere). Sono state inoltre introdotte nuove rubriche come, ad esempio, la Guida ai Ristoranti. Numeri su Internet e cd
anche per le Pagine Gialle.