Modena: la seguono in banca e la rapinano all’uscita

Hanno scelto la loro vittima tra i clienti di una banca, dopo essersi assicurati che effettuasse un prelievo, quindi sono entrati in azione per scipparle la borsa. Il colpo però, non ha fruttato ciò che si aspettavano; nella fretta i malviventi hanno preso la borsa sbagliata.


Protagonista della disavventura, una signora modenese che ieri mattina, intorno alle 8.30, si è recata presso la Banca Popolare di via Emilia Est 493, all’angolo con via Toscanini, per effettuare un consistente prelievo per la ditta per la quale lavora.
La donna è quindi uscita ed è salita in auto, sistemando il contante dentro una borsa grande, dove all’interno aveva posizionato anche la sua borsa da signora. A questo punto due malviventi, a bordo di una moto, hanno iniziato a seguirla, in attesa del momento buono per entrare in azione. L’occasione è arrivata quando la signora, con la sua auto, si è infilata nel parcheggio del Conad di via Beethoven. Uno dei malviventi è sceso, si è avviato verso il lato passeggero, ha colpito con un pugno il vetro ed ha asportato la borsetta della donna. Tutto sommato alla signora è andata abbastanza bene. Ad essere rubati sono stati solo i documenti ed il denaro che custodiva nel proprio portafogli. Il prelievo in contante, messo nella borsa rimasta nell’abitacolo, era sicuramente molto più consistente, nell’ordine di alcune migliaia di euro.