Domani a Viano Festa del tartufo matildico

La 12/a Festa del Tartufo Matildico di Viano, nel reggiano, rilancia la sfida del gusto tra il tartufo dell’ Appennino tosco-emiliano (in particolare di quello reggiano) e i tartufi degli altri comprensori: piemontesi, emiliani e umbri dove il prezioso tubero viene valorizzato e cercato con passione.


La festa si terra’ domani, domenica 10 novembre, negli spazi del bocciodromo, con inaugurazione alle 9.30. Poi alle 10.30 concerto del Corpo Bandistico e apertura della Mostra del Fungo.
Per tutta la durata della festa previste degustazioni e vendita di Formaggio biologico della Latteria Sociale di Tabiano.
Alla scuola elementare e’ allestita la Mostra fotografica di Annamaria Ramunno, ‘Tramonti’; nell’ ex ‘Casa della sposa’ ci sara’ la personale di pittura di Rosanna del Giudice; al ristorante ‘La Capannina’ mostra di fotografie e documenti storici su ‘Viano e la sua gente’. Nel pomeriggio, alle 15 sfilata del gruppo folkloristico ballerini e frustatori ‘Citta’ di Vignola’. In tutti i ristoranti della zona sara’ possibile gustare specialita’ a base di tartufo.