Maranello: anno record per galleria Ferrari

Anche il 2002 sara’ un anno record per la Galleria Ferrari di Maranello. Nei primi otto mesi dell’ anno il museo – ha reso noto l’ amministrazione comunale – ha infatti registrato un aumento di presenze pari a circa 5.000 unita’ rispetto agli stessi mesi del 2001.

E’ quanto emerge da un’ indagine svolta dal Comune, che ha interpellato alcuni dei maggiori musei e gallerie italiane al centro di un consolidato flusso turistico internazionale. Hanno risposto alla richiesta di collaborazione, oltre alla Galleria Civica di Modena, la Pinacoteca di Brera e gli Uffizi di Firenze. L’ indagine ha confermato per questi importanti musei un calo sensibile nelle presenze fra gennaio e agosto rispetto allo stesso periodo dell’ anno precedente. La Galleria Civica di Modena ha registrato un calo di circa 2.000
presenze alla Palazzina Giardini e un aumento di circa 900 presenze alla Sala Grande Palazzo Santa Margherita.
Significativi i dati forniti dagli Uffizi: in giugno e luglio e’ stato registrato un calo sensibile (-20.540 in giugno e -16.216
in luglio). In totale, nei primi otto mesi del 2002 gli Uffizi hanno perso 61.445 presenze. La Pinacoteca di Brera ha registrato invece un calo di 14.802 presenze nei primi otto mesi rispetto allo stesso periodo del 2001. La Galleria Ferrari – ha rilevato soddisfatto il Comune di Maranello – si conferma meta importante per il turismo sportivo e, se lo scorso anno i visitatori della Galleria sono stati circa 173.000, la tendenza attuale indica che alla fine dell’ anno questo numero verra’ superato.