Enogastronomia made in Modena in mostra a ‘De Gustibus’

L’enogastronomia modenese va alla conquista del Meditterraneo. In occasione di “De Gustibus” – salone del mangiare e bere di qualità che si svolgerà alla fiera di Roma dal 21 al 24 novembre – la Provincia di Modena ospita nel proprio spazio espositivo alcuni dei più rappresentativi prodotti tipici del territorio modenese.

In mostra, a rappresentare il made in Modena, ci saranno il Lambrusco, il Parmigiano Reggiano, lo Zampone e il Cotechino, il Prosciutto di Modena, la Pera tipica e l’Aceto balsamico tradizionale di Modena. A “De Gustibus” la Provincia ha previsto momenti di presentazione e degustazione dei prodotti dell’enogastronomia modenese coinvolgendo operatori e visitatori presenti a salone romano. “Una occasione – spiega Enrico Corsini, assessore all’Agricoltura e alimentazione della Provincia di Modena – per far conoscere al grande pubblico i sapori e la genuinità dei prodotti tipici modenesi. A sostenere le buone ragioni della nostra tavola i ragazzi della Scuola alberghiera e di ristorazione Ial Emilia Romagna che organizzeranno nelle quattro giornate assaggi e degustazioni”. Partner della Provincia di Modena in questa attività di marketing del prodotto e del territorio sono: il Consorzio Prosciutto di Modena, il Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi, il Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano, il Consorzio Zampone Modena e Cotechino Modena, il Consorzio della Pera di Modena e il Consorzio Produttori di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.