E’ morto ‘Frate Indovino’

Si è spento questa mattina a Perugia, assistito dalla sorella Tilde, dalla nipote Giulia, da padre Ennio Tiacci e dagli infermieri Aldo ed Enrico, Padre Mariangelo da Cerqueto, noto come Frate Indovino.

Da qualche mese padre Mariangelo, che era nato a Cerqueto di Marsciano (Perugia), il 17 febbraio 1915, era ammalato. “Si è spento come una candela – ha spiegato uno dei suoi collaboratori-. Fino all’ultimo è rimasto lucidissimo ed ha anche dato disposizione per l’invio dei biglietti di Natale ai tanti benefattori che gli sono stati sepre vicini”. Frate Indovino aveva intrapreso l’iniziativa del suo famoso calendario nel 1946 ad Assisi con 2 mila copie; oggi ne vengono stampate 6 milioni. Il calendario da lui fondato proseguirà anche nei prossimi anni grazie ad uno staff di frati cappuccini che collaborava con lui. Frate Indovino si è spento nel rifugio francescano di Case Bruciate a Perugia. I funerali si terranno domenica alle 15 nell’Oasi di San Francesco. E’ annunciata la partecipazione alle esequie del cardinale Achille Silvestrini.