Maltempo: il Po’ ha superato il livello di guardia

Il fiume Po ha superato il livello di guardia nel comune di Boretto, nel Reggiano, dove sta transitando sul livello di sei metri, sfiorando il limite di preallarme, con una portata di 6000 metri cubi d’acqua al secondo. La situazione non desta comunque preoccupazione ed e’ tenuta sotto controllo dai tecnici della protezione civile regionale.

Il responsabile della protezione civile, ingegner Demetrio Egidi, fa comunque notare che si tratta della seconda piena significativa che si verifica nell’anno (la scorsa era avenuta nel mese di maggio) mentre in passato questi eventi avevano cadenza triennale. Un fenomeno, spiega ancora Egidi, dovuto al mutamento delle condizioni climatiche. Si prevede che il Po transitera’ domani sera da Pontelagoscuro (Ferrara) con una portata di 7.000 metri cubi al secondo. Il maltempo degli ultimi giorni in Emilia Romagna, a causa delle violente mareggiate, ha causato gravi danni anche alla costa e agli stabilimenti balneari della Riviera, in particolare nel Ferrarese e nel Ravennate. Quasi la meta’ della sabbia che la Regione aveva provveduto a trasportare nel Riccionese, con ingenti finanziamenti, per combattere il fenomeno dell’erosione e’ stata trascinata via dalla forza del mare.