Modena: arrestato grossista della droga

Un marocchino clandestino di 25 anni di è stato arrestato dalla squadra mobile di Modena e dagli agenti della polizia stradale di Modena Nord per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e uso di atto falso.

Il giovane è stato fermato all’altezza del casello autostradale di Modena Nord, sulla A-1. Sotto i pannelli delle portiere della sua Peugeot 106 era nascosto un chilo di eroina purissima del valore di 28 mila euro (che sul mercato avrebbe consentito un guadagno di circa 100 mila euro) più un altro chilo di sostanza da taglio per preparare le dosi da spacciare. L’uomo è stato ammanettato dagli agenti e rinchiuso a Sant’Anna in attesa delle disposizioni dell’autorità giudiziaria.