Guiglia: armati di pistola gli rapinano auto e cellulare

Un cittadino slavo ed un italiano, probabilmente napoletano, sono ricercati dal pomeriggio di ieri perchè autori di una rapina ai danni di un rappresentante.

Denunciando l’accaduto ai carabinieri l’uomo, residente a Modena e dipendente di una nota impresa modenese, ha raccontato che era partito da Guiglia e che poco dopo, per strada, con un pretesto, è stato fermato dai due uomini, poi rivelatisi banditi. In pochi attimi l’uomo si sarebbe trovato una pistola puntata al volto. Poche parole, concitate, la minaccia di morte e l’ordine di consegnare subito il portafogli e l’auto.
Il rapinato è rimasto senza parole, e dopo una timida reazione verbale, ha consegnato il telefono cellulare e l’auto, una Ford Mondeo Station Wagon.