Ritirati dal mercato modelli difettosi torce Energizer

A causa di un difetto di produzione, Energizer sta provvedendo al ritiro di due modelli di torce
elettriche dal mercato. Lo rende noto la stessa azienda dopo aver scoperto un problema di surriscaldamento della batterie e, in alcuni casi, anche la loro fusione con rischio di ustioni per
l’ utente. Al momento, precisa l’azienda, si è comunque accertato un solo caso di leggero incidente.


I modelli delle torce ritirate sono Focus SC e 3822 e nel caso la confezione fosse stata aperta e gettata, i modelli possono essere identificati, tra l’altro, in base alla lunghezza (14,6 cm), il colore nero, costo (5 euro).
Questi due modelli sono stati già tolti dagli scaffali dei punti vendita e al loro posto ci sono già i nuovi modelli che possono essere identificati dalla parola Energizer impressa sul cappuccio posteriore.
L’azienda invita pertanto i consumatori a far pervenire le torce, assicurando che poi invierà al cliente un assegno di 15 euro come rimborso per le spese di spedizione della torcia e delle batterie.