Regione: presentata la mappa delle frane

Il territorio collinare e montano dell’Emilia Romagna è uno dei più dissestati in Italia, e deve quindi fare i conti con il rischio di frane. E’ quanto emerge dal censimento delle frane realizzato dalla Regione. In Emila-Romagna sono 35mila le frane censite, ma solo 500 quelle a rischio.


Le frane interessano quasi un quinto del territorio collinare e montano, per un totale di 1.800 centri abitati e 3mila 400 chilometri di strade. Rimini è la provincia meno a rischio: solo il 7% del suo territorio ne è interessato e ha solo 29 chilometri di asfalto interessati dal fenomeno.

La Provincia con più frane censite è Parma, con oltre 7mila 800. La mappa serve a predisporre interventi mirati nelle zone più a rischio e a evitare di costruire dove mancano le necessarie garanzie di sicurezza.