Reggio E.: schede psicologiche per cani

Schede psicologiche per cani abbandonati in cerca di un padrone ideale: le ha realizzate il Comune di Reggio Emilia per i 200 animali ospitati nel canile di Villa Cella.

Un’operazione che non ha precedenti in Italia, ma che ha già dato invece risultati brillanti in Inghilterra e negli Stati Uniti. Una docente di etologia applicata e biologia dell’università di Parma, Paola Valsecchi, una ricercatrice della facoltà di biologia di Milano, Francesca Mondelli, e un docente di psicologia comparata e biologia generale, ancora di Milano, Emanuela Prato Previde, hanno studiato i cani e preparato una scheda psicologica per ciascuno di loro.
Sono affisse sui box che li ospitano e contengono le caratteristiche dell’animale e quelle del padrone ideale.

Tutte queste informazioni aiutano nella scelta del nuovo padrone perchè non basta l’innamoramento a prima vista. Spesso adozioni al canile, ma il discorso è poi analogo per i negozi, si rivelano insoddisfacenti e finiscono per portare all’abbandono dell’animale.