Nel 2003 si celebra l’anno europeo del disabile

La creazione di un punto informativo provinciale e un tavolo tra tutti gli enti per coordinare interventi e iniziative in occasione dell’anno europeo dei disabili che si celebra nel 2003.


La proposta è contenuta in un documento approvato nei giorni scorsi all’unanimità dal Consiglio provinciale modenese, presentato dal gruppo della Margherita.

“La completa integrazione delle persone disabili – ha affermato il consigliere della Margherita Mauro Biondi – deve essere supportata con concretamente con fondi aggiuntivi, seguendo i criteri della dichiarazione di Madrid”.

La dichiarazione di Madrid, approvata dal Congresso europeo sulla disabilità, stabilisce una serie di criteri generali per la piena valorizzazione delle capacità delle persone disabili tra cui l’abbandono delle segregazioni inutili in ambito educativo e lavorativo.

Il Consiglio provinciale chiede un impegno straordinario della Provincia per l’integrazione sociale, l’istruzione, la formazione e l’inserimento lavorativo delle persone disabili.