Modena: Fotored, 10 mila multe in tre mesi

Da quando sono stati installati in sette semafori cittadini, cioè poco più di tre mesi fa, gli impianti di Fotored contro i passaggi col rosso hanno prodotto a Modena diecimila multe.

Una vera e propria strage di contravvenzioni quella iniziata il 1º ottobre con l’entrata in funzione dei Fotored, i dispositivi che fotografano in automatico chi passa col semaforo rosso.

I sette Fotored in funzione ai principali incroci hanno accertato, in tre mesi e mezzo, 10.271 violazioni, alle quali bisogna poi aggiungere le 4.024 riscontrate durante i normali controlli dei vigili.
In tutto il 2001 le multe per passaggio col rosso erano state appena 3.836.

Il dato è emerso ieri alla festa della polizia municipale dove sono stati illustrati i dati dell’attività 2002 ed è stato annunciato il trasloco del Comando da viale Amendola.
Il Comune ha previsto nel piano degli investimenti una spesa di 3,5 milioni di euro. Già decisa anche la collocazione: in via Galilei, nella zona della Motorizzazione.