Modena: madre e figlio morti in un incidente

Una donna di 29 anni e il figlioletto di 4 sono morti in uno scontro frontale avvenuto verso le 9 a Nonantola, nel modenese. L’altro figlio della vittima, un bimbo di 10 anni, è stato soccorso dai sanitari del 118 in gravissime condizioni.


Le vittime sono Patrizia Ballaera, 29 anni, e il figlioletto Giacomo Giordano di 4 anni. Il fratellino di dieci anni, Antonino, è ricoverato nel reparto di
rianimazione del Policlinico di Modena, dove l’ambulanza del 118 lo ha trasportato subito dopo lo schianto.

Sul luogo dello scontro, sulla via Nonantolana in località Via Larga, poco
fuori il centro abitato del paese, hanno operato i vigili urbani di Nonantola, la polizia stradale e i vigili del fuoco di Modena e San Giovanni in Persiceto (Bologna).

La Ford Fiesta condotta dalla donna, originaria di Palermo e
residente da un paio di anni a Nonantola, diretta verso S.Agata Bolognese, si è scontrata frontalmente con l’autoarticolato che viaggiava nella direzione opposta e trasportava balle di
fieno.
L’autista, residente a Medicina (Bologna), è rimasto illeso.

Ancora da chiarire le cause dello schianto. Secondo una prima
ricostruzione pare che Patrizia Ballaera, che lavorava per un’impresa di pulizie e di sera come barista in un locale di Modena, abbia perso il controllo della sua auto all’altezza della doppia semicurva di Via Larga.

La donna questa mattina stava accompagnando il piccolo Giacomo alla scuola materna Don Ansaloni e l’altro figlio alle elementari ‘Dante Alighieri’.