Modena: molesta ex fidanzata, arrestato

Un uomo di 39 anni, E.G., residente a Modena, è stato arrestato dalla polizia di Sassuolo, su ordinanza di custodia cautelare del tribunale, per aver perseguitato, molestato telefonicamente e minacciato per circa sette mesi l’ex fidanzata che lo aveva lasciato.


Attualmente la donna, una giovane immigrata residente a Sassuolo, comune nel quale l’uomo, in base a un’ordinanza dei giudici, non avrebbe dovuto mettere piede, è sposata con un connazionale.

In seguito alle pressioni di E.G., che non si rassegnava alla fine del rapporto, la donna ha anche tentato il suicidio. Per questo motivo, i poliziotti hanno arrestato l’uomo, che ora è detenuto nel carcere di Sant’Anna.