Ancora contributi per acquisto veicoli a metano

Anche gli imprenditori, artigiani e commercianti di Finale Emilia e Camposanto possono usufruire, fin da ora, dei contributi statali per l’acquisto di veicoli ad uso commerciale alimentati a metano.

Salgono così a 30 i comuni modenesi (tutti quelli della pianura) nei quali sarà possibile sfruttare questa opportunità. In questi ultimi giorni è stato inserito anche il comune di Marano.

I contributi permettono di risparmiare dai 2.500 ai 6.500 euro a seconda del tipo di veicolo acquistato. Lo sconto viene effettuato sulla fattura direttamente dal concessionario.

L’opportunità scaturisce dalla recente adesione del Comune di Modena all’accordo tra Ministero dell’Ambiente, Fiat spa e Unione petrolifera, siglato nel dicembre 2001 per favorire la diffusione dei veicoli a metano (omologati per trasporto merci di tutte le marche) nelle città a rischio smog.

L’accordo mette a disposizione, dal 2002, oltre 15 milioni di euro, con un impegno a proseguire la campagna almeno fino al 2005.