L’Università e l’Anno europeo dei disabili

Nell’ “Anno europeo dei disabili” l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, in molti casi con iniziative pilota, moltiplica i suoi impegni per assicurare un’efficace integrazione nella vita accademica alle persone portatrici di handicap.

Una ‘equipe d’ingresso’, costituita da esperti, orienterà gli studenti disabili, e dai prossimi giorni, un link al sito ufficiale dell’Ateneo (http://www.unimore.it) permetterà a questi studenti di essere costantemente aggiornati sulle opportunità ed i servizi presenti in università, oltre che sulle normative emanate in materia.

Nell’anno 2002-2003 sono saliti a 79 gli iscritti che si sono rivolti all’Ufficio accoglienza disabili, attivo presso l’Ateneo fin dal 2000.

Riconosciuto a tutti i livelli lo sforzo condotto in questo particolare campo dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che si va sempre più qualificando per il grado di sensibilità e per il coinvolgimento complessivo, raggiunto dalle strutture accademiche, nei riguardi delle persone ‘diversamente abili’.