Disabili: Modena chiede finanziamento europeo

Il Progetto Europa del Comune di Modena ha richiesto alla Commissione Europea e al Ministero delle Politiche Sociali un finanziamento di 90mila euro per l’avvio del progetto “Molto abili, i disabili”.

Il progetto in questione, di cui è capofila l’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Modena, prevede la definizione di una rassegna di teatro, musica, danza, cinema, fotografia e scrittura dedicata al tema delle disabilità e che vedrà come protagonisti i disabili stessi. La rassegna – se il finanziamento sarà accordato – sarà programmata in ottobre a Modena, Ferrara e Ancona.

Il progetto rientra nelle attività dell’Anno Europeo dei Disabili (il 2003), un quadro normativo che ha permesso al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di predisporre un apposito bando italiano per il finanziamento di progetti che prevedono il coinvolgimento di enti pubblici e di organizzazioni del privato-sociale per la realizzazione di campagne di sensibilizzazione e di diffusione di buone pratiche sul tema delle disabilità.

Con il progetto “Molto abili, i disabili” salgono a 4 le candidature ai finanziamenti europei presentate nel 2003 dal Comune di Modena, con il supporto tecnico di Progetto Europa.