Farmacie Sassuolo Spa, pubblicato bando per vendita ai privati

E’ stato pubblicato il 28 febbraio scorso il bando per la vendita del 75 per cento della Farmacie di Sassuolo Spa, società di capitale per la gestione delle farmacie comunali San Giorgio e Sant’Agostino, attualmente di proprietà del Comune di Sassuolo.


Possono partecipare società di capitale che operano nel settore della distribuzione farmaceutica o nel settore sanitario in genere, società di farmacisti, gruppi di imprese che includano almeno un farmacista o una società di capitale operante nel settore. Possono partecipare anche singoli farmacisti, disposti in caso di aggiudicazione a istituire una società di capitale, che dovrà avere capitale sociale minimo di 500mila euro.

Non è possibile acquistare quote di capitale inferiori alla quantità messa in vendita, non è possibile frazionarle tra più acquirenti. Un restante 5 per cento delle azioni è destinato ad un azionariato diffuso.

Il processo di privatizzazione in questo suo decisivo passaggio, avviene in due fasi: da ora sino al 7 aprile si raccolgono le domande delle imprese interessate. Oltre quella data una commissione valuterà il possesso dei requisiti da parte dei richiedenti ed inviterà le imprese in regola con il bando a partecipare alla vera e propria gara per l’assegnazione.