Reggio E.: tenta di violentare 14enne, arrestato camionista

Ha tentato di violentare una ragazzina di 14 anni dopo averla più volte palpeggiata, ma la ragazza è riuscita a divincolarsi, a prendere il cellulare ed avvisare il padre.

Poco dopo i carabinieri hanno rintracciato l’uomo che è finito in manette per violenza sessuale. Si tratta di Ahmo Ahmetspahic, camionista bielorusso di 39 anni, residente ad Assisi, provincia di Perugia.

Sabato, verso le 23, il camionista aveva parcheggiato il proprio automezzo in un posteggio nei pressi di un centro abitato della Val d’Enza, nel reggiano. Poco dopo ha scorto la ragazzina che stava facendo rientro a casa. L’ha seguita, le ha rivolto la parola ed ha cominciato ad infastidirla. La ragazza ha cercato di liberarsi dell’uomo, che però ha scavalcato il cancelletto dello stabile che dà su un giardino e quindi ha seguito la ragazza fino dentro le scale cominciando a toccarla nelle parti intime.

La giovane ha avvisato il padre. Il camionista ha tentato di allontanarsi ma è stato arrestato poco dopo dai carabinieri.