Influenza: siamo al giro di boa

L’influenza di quest’anno sta ormai perdendo aggressività: secondo i dati del centro interregionale Ciri, l’epidemia è a un giro di boa e la curva che segna l’andamento dei casi è entrata nella sua fase calante.

I dati del Ciri relativi a 9 Regioni, costituiscono la metà delle rilevazioni nazionali e indicano una tendenza sulla base delle segnalazioni di 155 medici sentinella; l’altra metà dei dati è raccolta dall’Istituto superiore di sanità mentre i dati complessivi vengono diffusi dal ministero della salute.

La flessione dei casi è generalizzata:
tra i bambini (19,39 casi per 1000); gli adulti (8,70 casi per 1000); mentre rimangono stazionari e di bassa entità i casi negli anziani (4,32 per 1000).