24/3 sciopero scuola

Cgil-Scuola, Cisl-Scuola, Uil-Scuola e Snals-Confsal hanno proclamato lo sciopero nazionale del personale docente e ata del comparto scuola per l’intera giornata di lunedì 24 marzo.

A darne comunicazione ufficiale, secondo quanto previsto dalla legge 146/1990, è il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
La protesta è stata indetta, informano i sindacati, per il rinnovo del contratto di lavoro, la difesa e lo sviluppo della scuola pubblica statale e del suo carattere nazionale. Tra gli altri motivi dell’agitazione, la salvaguardia occupazionale e l’immissione in ruolo del personale precario.