Tutta casa, letto e Chiesa in scena al San Francesco

Va in scena questa sera alle 21.00 al teatro San Francesco di Sassuolo lo spettacolo Tutta casa, letto e Chiesa di Franca Rame e Dario Fo. Si tratta di uno spettacolo comico-grottesco sulla condizione femminile, che racconta i dubbi, le malinconie, le disperazioni, le manie, i desideri, i complessi, le angosce, le gioie, i piaceri, le difficoltà della donna d’oggi.

Lo spettacolo si compone di monologhi comico-grotteschi:

“La donna sola”: una donna che ha tutto all’interno della propria casa, vive secondo i canoni offerti dalla tv, ma non ha la cosa più importante, il rispetto da parte del marito e la fiducia in se stessa. Scopre una dirimpettaia che non aveva mai visto e le confida, in un narrare tragicomico, la sua vita.
“Il risveglio”: un brano per ridere e per riflettere che porta alla ribalta tutto l’universo di sentimenti ed emozioni a lungo represse dalla donna d’oggi, risucchiata dallo stress della vita quotidiana e dai ritmi che il “sesso debole” è costretto a tenere, diviso tra casa e lavoro.
La seconda parte dello spettacolo è dedicata all’argomento sesso. Se ne parla sia attraverso un’esilarante lezione d’orgasmi sia con un’antica giullarata, piena d’umorismo, di poesia e con una morale, dal titolo “La parpaja topola”.

Presentato per la prima volta nel 1977, Tutta casa letto e chiesa è stato da allora replicato in oltre tremila serate e tradotto e rappresentato anche all’estero.

Lo spettacolo è presentato dalla commissione intercomunale per Pari opportunità dei Comuni di Sassuolo, Fiorano, Formigine e Maranello. L’ingresso è gratuito.