Sassuolo: domani l’addio a Rita Meridiani

Si terranno domani alle 15 nel duomo di San Giorgio i funerali di Rita Meridiani, la missionaria della comunità Redemptor Hominis morta tragicamente martedì pomeriggio in un incidente stradale.

Nata a Roma 52 anni, si era laureata in Lettere alla Sapienza di Roma e in Storia Ecclesiastica alla Pontificia Università Gregoriana di Roma.

Rita fu una delle prime ragazze arrivate a Sassuolo nel 1974, ‘aprendo’ la prima casa di comunità femminile in via Castelfidardo, impegnata nel mondo del lavoro alla ceramica Sichenia e nella scuola, prima alle Ruini e poi al Baggi (dove tutt’ora insegnava religione).

Fu accolta con gli altri della Comunità da don Ercole Magnani e monsignor Zelindo Pellati e, più largamente, nella diocesi di Reggio Emilia dall’allora vescovo monsignor Gilberto Baroni.