Modena: sequestrate 150 tonnellate di rifiuti

La stazione provinciale del Corpo Forestale dello Stato è intervenuta alla discarica di via Caruso per bloccare e sequestrare 5 camion contenenti rifiuti per 150 tonnellate.


I camion, provenienti da Milano, non sarebbero mai stati autorizzati a venire a smaltire dalle nostre parti. L’accusa è quella di smaltimento illecito di rifiuti senza la prescritta autorizzazione della Provincia di Modena.

“L’esatta classificazione dei rifiuti è in corso di definizione, come è in fase di accertamento la corrispondenza della loro tipologia — dicono al Comando —. Si tratta di analizzare i documenti di trasporto rinvenuti nei cinque automezzi sequestrati”.

Meta dal canto suo ha già la spiegazione pronta ed esauriente: “E’ solo un ritardo burocratico – dicono – l’autorizzazione era pronta ma fisicamente non era in via Caruso bensì in Provincia. Oggi tutto sarà sistemato”.