Cadetto suicida, interrogazione in Senato

I senatori Ds Lanfranco Turci e Luciano Guerzoni hanno presentato al ministro della Difesa
Antonio Martino un’interrogazione sul suicidio dell’allievo ufficiale di origine albanese Ermir Haxhiaj, che sabato scorso si è tolto la vita impiccandosi in uno dei bagni dell’Accademia
Militare di Modena.


Facendo riferimento anche al recente suicidio di Roberto Ciampa, che il 26 gennaio scorso si e’ buttato da una finestra, i due parlamentari chiedono una ”complessiva azione di verifica
sui parametri di gestione scolastica, disciplinare e psicologica dell’Accademia Militare di Modena”. Tutti e due i cadetti erano iscritti al primo corso ed erano preoccupati per gli esami, sottolineano Guerzoni e Turci. In particolare l’ allievo
ufficiale Ermir Haxhiaj ”era in difficolta’ per non aver superato gli ultimi quattro esami e pare che da alcuni giorni lasciasse intravedere intenzioni suicide”.
I due esponenti diessini chiedono pertanto al ministro se ritenga adeguati gli esami attitudinali cui gli allievi sono sottoposti in vista dell’ammissione all’Accademia Militare e se
esista un’adeguata rete di supporto anche psicologico per i giovani che affrontano questa prima fase della carriera militare ”in un ambiente inevitabilmente diverso da quello dei normali
studi universitari”.

Intanto la salma del cadetto albanese è già partita per Tirana, dove si svolgeranno i funerali.