Targhe alterne: iniziative in vista chiusura prima fase

Una “Festa dell’aria” e uno “Sciame di biciclette” per accompagnare la fine della prima fase di applicazione delle targhe alterne prevista per domenica 30 marzo. Il primo appuntamento è per venerdì 21 marzo quando alunni, insegnanti e genitori festeggeranno l’arrivo della primavera scegliendo di lasciare almeno per un giorno l’auto in garage e di andare a scuola a piedi, in bicicletta o in autobus.

Pochi giorni dopo e cioè domenica 23 marzo saranno i Comuni a scendere in pista organizzando la più grande “biciclettata” lungo la via Emilia. L’invito è ovviamente rivolto a tutti, giovani e meno giovani, per ritrovarsi insieme in allegria nella piazza centrale della propria città e da qui partire alla scoperta delle tante bellezze che l’auto ci nasconde. Informazioni più dettagliate su orari e punti di ritrovo si possono avere telefonando al numero verde 800-743333.

La fine delle targhe alterne è accompagnata anche da altre iniziative rivolte in modo particolare al mondo della scuola. Espressamente rivolta agli insegnanti è la guida, distribuita in 5 mila copie, “Per un’educazione alla mobilità sostenibile”, un manuale che illustra con interessanti spunti didattici che cosa è l’inquinamento urbano, quali sono le sue cause complesse e i suoi effetti sulla salute. Una rassegna di esperienze e progetti già avviati da alcune scuole, un glossario degli inquinanti più diffusi e dannosi insieme ad alcune indicazioni bibliografiche completano il volume.