Iraq, sindacati: sciopero generale contro la guerra

Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato due ore di sciopero generale, dalle ore 15 alle 17 di oggi, in tutti i luoghi di lavoro.

Al centro della protesta, si legge in una nota, “la guerra illegittima contro l’Iraq iniziata dagli Usa e dai loro alleati”. L’astensione dal lavoro culminerà nel pomeriggio in manifestazioni organizzate in numerose città italiane.