Modena: in manette spacciatori marocchini

Due spacciatori marocchini arrestati e il sequestro di oltre 100 grammi di haschish sono il risultato dell’operazione portata a termine nella notte fra mercoledì e giovedì da agenti della Polizia Municipale modenese.

Verso le 23 personale in borghese ha iniziato una serie di controlli nel parco XX Aprile dove è stata individuata la coppia spacciatori. I due, forse insospettiti, si sono allontanati dall’area verde e si sono rifugiati nella galleria in via Attiraglio dove hanno proseguito il loro losco commercio. Dopo aver fermato alcuni clienti che si erano appena riforniti di droga, gli agenti hanno prima circondato l’area quindi sono entrati in azione.

I due magrebini hanno tentato la fuga ma sono stati inseguiti e arrestati in via Fanti. Si tratta di due vecchie consocenze: uno era già stato fermato per spaccio quando era ancora minorenne mentre anche il secondo non è nuovo ad accuse per lo stesso reato. Per i due marocchini si sono aperte le porte del carcere di Sant’Anna.