1/3 italiani non supera prova bilancia

Gli italiani non superano la prova della bilancia. Sono quattro milioni gli obesi, sedici milioni in sovrappeso: quasi uno su tre, in pratica, supera il peso forma. E i troppi chili in più costano al nostro Paese 22,8 miliardi di euro l’anno, il 64% spesi solo per i ricoveri in ospedale per le patologie legate all’obesità.

Gli ‘oversize’ vivono soprattutto al Sud e si concentrano fra gli uomini dai 55 ai 64 anni d’età e fra le donne dai 65 ai 74 anni.

L’obesità si conferma principale causa delle malattie cardiovascolari, ma anche responsabile di diabete e cancro: il 40% dei tumori maschili e il 60% di quelli femminili sono imputabili a una cattiva alimentazione.