Nuova marchiatura per Parmigiano-Reggiano

Entreranno in commercio nei prossimi giorni le prime forme di Parmigiano Reggiano realizzate con il nuovo regolamento di marchiatura. Lo ha annunciato il Consorzio di tutela in un incontro a Bologna in cui è stata aperta pubblicamente la prima forma ottenuta con il nuovo regolamento messo a punto per migliorare la riconoscibilità del prodotto in base alla qualità e alla stagionatura

Il Parmigiano infatti è stato distinto in due categorie:
la prima è quella con la denominazione classica ”Parmigiano-Reggiano” destinata alla stagionatura di più lunga durata, la seconda ha la dicitura ”Parmigiano-Reggiano prima stagionatura” attribuita al formaggio che a 12 mesi di età viene avviato al commercio perchè non idoneo alla lunga stagionatura.

Il primo tipo è contraddistinto dal marchio a puntini sulla crosta e dall’ovale con la scritta Parmigiano Reggiano impresso a fuoco;
il secondo è caratterizzato da solchi paralleli che si sovrappongono al marchio con i puntini.