Libri: bambini e ragazzi leggono di più

Bambini e adolescenti leggono di più. E’ quanto emerge dai dati forniti dall’Aie (Associazione italiana editori) alla vigilia dell’apertura della 40esima Fiera del libro per ragazzi in programma alla Fiera di Bologna dal 2 al 5 aprile.

Nel 2002 il 67% dei 5-13enni ha letto almeno un libro non scolastico nei 12 mesi precedenti. Un balzo di ben sette punti percentuali.
Nel 2002 +10,9% di bambini hanno letto un libro rispetto al 2001. Un dato ancora più significativo se si tienee conto del persistente calo demografico (-0,8%).

Alla domanda ”quanti libri hai letto?” si passa da una media di 1,9 del 2001 a 2,3 del 2002.
Nelle letture prevalgono i libri di avventure (29% delle indicazioni), le fiabe (26%), i libri di animali (16%), i libri a fumetti (17%), i libri di fantasy (9%), l’horror (7%), gli albi da colorare, ritagliare e costruire (5%), i polizieschi e i gialli (4%).

In questi anni è anche, dunque, cresciuta l’offerta prodotta e distribuita delle oltre 150 case editrici specializzate per bambini e ragazzi o che hanno in catalogo collane destinate a questo segmento di mercato.