All’asta oggetti smarriti sui treni

Ci sono anche tre paia di pattini per il ghiaccio e un paio di doposci fra gli oggetti rinvenuti sui treni e nelle stazioni dell’Emilia-Romagna, che andranno all’asta a partire da mercoledì prossimo.


L’asta degli oggetti mai reclamati dai legittimi proprietari si terrà mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 17.30, nel Deposito territoriale della stazione di Bologna Centrale, in viale Pietramellara 16, ingresso piazzale ovest.

Fra la merce in vendita – anticipano le Ferrovie dello Stato con una nota – ci saranno anche 20 cellulari, alcune macchine fotografiche, capi di abbigliamento e 150 biciclette. Numerose pure borse e zaini, che come di consueto verranno venduti ‘a scatola chiusa’, ovvero senza rivelarne in anticipo il contenuto.

Le merci e gli oggetti di maggior valore potranno essere visionati lunedì e martedì nei locali sede dell’asta, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16.