Modena: Polizia municipale trova probabile refurtiva

All’ interno di un edificio pericolante, alle porte del centro di Modena, gli agenti della Polizia municipale hanno rinvenuto stamane sci, attacchi e parti
di biciclette, quasi certamente provento di furti, già
imballati e pronti per essere spediti all’estero.


Il materiale è stato rinvenuto all’ultimo piano di un immobile fatiscente (privo di allacciamento ad acqua ed energia elettrica) in cui avevano trovato rifugio cinque rumeni (quattro uomini e una ragazzina di 14 anni, giunta dall’ Est europeo da circa una settimana).

Durante il controllo dei vigili urbani, scattato alle 8, una parte della tromba delle scale è crollata: gli agenti sono comunque riusciti a sorprendere gli occupanti clandestini, sequestrando il materiale. I quattro uomini sono stati condotti in Questura per la verifica della loro posizione, mentre la
ragazzina è stata affidata a un’associazione che si occupa di minori.