La zia di Carlo questa sera al Carani

Va in scena questa sera alle 21.00 al teatro Carani di Sassuolo la commedia La zia di Carlo di Brandon Thomas, uno dei testi più rappresentati nel mondo. La regia è di Lando Buzzanca, protagonisti sono Alessandra Carella, Armando Marra, Andrea Montuschi e lo stesso Lando Buzzanca.

Scritta nella primavera del 1892 e presentata a Londra nell’inverno dello stesso anno per ben 1466 rappresentazioni, La zia di Carlo ebbe un successo immediato e clamoroso ed è tuttora un testo molto amato. Il testo originario è ambientato ad Oxford e racconta le vicende di un giovane studente costretto dagli eventi a travestirsi da donna per simulare la presenza della zia. La partecipazione di Lando Buzzanca ha imposto, per questa edizione, un intervento sul testo: al posto del giovane studente la commedia ha per protagonista un più maturo maggiordomo.
Pur non presentando un testo particolarmente originale, la commedia offre un sicuro divertimento.

Traduzione e adattamento sono di Luigi Lunari, scene e costumi sono di Bruno Garofalo, mentre Tony Ventura si è occupato delle coreografie.