Inflazione: Istat, a marzo +2,7% tendenziale

A marzo 2003 i prezzi al consumo sono aumentati del 2,7% su base tendenziale. Lo comunica l’Istat precisando che il dato è in crescita rispetto al 2,6 di febbraio.

A marzo i prezzi – sulla base dei dati provvisori – sono cresciuti rispetto a febbraio dello 0,3%.
Se si considera l’indice armonizzato, comprensivo delle riduzioni di prezzo dei saldi, l’aumento dei prezzi è stato dell’1,3% su base congiunturale e del 2,9% su base tendenziale.