Padre e figlia ghanesi aggrediti da connazionale a Modena

Un immigrato ghanese e la figlia di 16 anni hanno denunciato di essere stati aggrediti e rapinati da un connazionale a Modena.

Secondo il loro racconto, l’episodio é avvenuto domenica pomeriggio in via Rainusso, a ridosso del centro storico. Il padre, che ha 42 anni, sarebbe stato avvicinato da un altro immigrato ghanese, pare un conoscente, che gli ha chiesto del denaro e di fronte al suo rifiuto lo avrebbe strattonato.

A quel punto la figlia, spaventata, ha afferrato il cellulare per chiamare la polizia, ma l’aggressore glielo ha strappato di mano ed è fuggito. Sull’episodio indaga la polizia.