Modena: Vigili di quartiere, nel mirino clandestini e nomadi

La collaborazione fra alcuni cittadini e i Vigili di Quartiere del Servizio di prossimità, ha consentito di operare tempestivamenti due interventi per la tutela della sicurezza sul territorio.

Stamane verso le sette, gli agenti sono intervenuti sulla strada per Campogalliano, all’altezza del cantiere Tav, per allontanare sette caravan di nomadi che si erano accampati abusivamente ieri pomeriggio. Le 29 persone sui loro mezzi sono stati accompagnati al confine comunale in direzione del fiume Secchia.

Sempre stamane pattuglie della Polizia Municipale sono inetrvenute nel parcheggio del Windsor Parck dove, all’interno di un furgone, hanno sorpreso due marocchini minorenni addormentati. Accompagnati negli uffici del comando, i due clandestini sono stati fotosegnalati e affidati al servizio Porta Aperta.